SEADA

SEADA - Alghero, SS, Italia

Telefono:


Email:

PECULIARITA’ PIETANZA

La Seada (al plurale “Seadas”) è un dolce tipico della tradizione sarda diffuso in tutto il territorio regionale ma la cui origine è legata ai luoghi ove prevaleva l’economia pastorale. Si tratta di un particolarissimo dolce fritto: un grande disco di pasta di semola impastata con lo strutto (la cosiddetta pasta violata, peculiare di numerose produzioni tipiche sarde) dal caratteristico ripieno di formaggio fresco – di pecora o di vacca – lievemente acido. Il dolce, una volta fritto nell’olio (un tempo si usava lo strutto), viene cosparso con miele sardo o più raramente con zucchero.

RICETTA
Ingredienti per la pasta: Semola di grano duro (1Kg), strutto (200 g), un pizzico di sale e acqua.
Procedimento: Impastare la semola di grano duro con acqua tiepida, aggiungere il sale e lentamente lo strutto fino a raggiungere una consistenza morbida. Dopodiché, far riposare per mezz’ora l’impasto coperto in frigo. Trascorso il tempo necessario, stendere la pasta in modo da ottenere una sfoglia sottile e ricavare dei cerchi del diametro di 10 cm ciascuno. Ingredienti per il ripieno: Formaggio pecorino (o vaccino) fresco leggermente inacidito, buccia di arancia o limone grattugiata.

Procedimento: Cuocere a fuoco lento il formaggio fresco, leggermente acido e grattugiato. Una volta che la pasta di formaggio sarà diventata filante e dall’aspetto compatto aggiungere la buccia di un’arancia o di un limone grattugiata e togliere dal fuoco. Riporre il composto ancora caldo su una superficie piana e pressare per poi ottenere delle forme circolari di circa 6 cm di diametro e ½ cm circa di altezza. Lasciare asciugare i dischi di formaggio per qualche ora girandoli regolarmente. Adagiare il ripieno di formaggio su un disco di pasta e chiudere con un secondo disco avendo cura di richiudere bene la pasta nei bordi. Friggere le seadas in abbondante olio d’oliva extravergine di oliva bollente, scolare velocemente e ricoprire con miele caldo (solitamente il miele amaro di corbezzolo), oppure con zucchero.


Inserito in

Calendario Eventi

« Luglio 2020 » loading...
L M M G V S D
29
30
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
1
2
Mar 07

Casa Gioiosa Parco di Porto Conte | Visite

20 Settembre 2019 @ 8:00 - 30 Settembre 2020 @ 17:00
Mar 07

MASE – Museo Antoine De Saint-Exupéry

22 Novembre 2019 @ 8:00 - 22 Novembre 2020 @ 17:00
Mar 07

La Grotta di Nettuno riapre ai visitatori

23 Maggio @ 8:00 - 31 Agosto @ 17:00
Mar 07

Siti Archeologici e Musei: si riparte

8 Giugno @ 8:00 - 12 Luglio @ 17:00
Mar 07

AgriTeatrí

13 Giugno @ 20:00 - 31 Luglio @ 22:30
Mar 07

Programma Appuntamenti Estate 2020

2 Luglio @ 8:00 - 20 Settembre @ 17:00
Mar 07

Dona il tuo 5×1000

2 Luglio @ 8:00 - 30 Settembre @ 17:00

Ufficio Informazioni turistiche

Ufficio di Informazioni Turistiche della Città di Alghero
The Official Tourist Centre of Alghero

Ex Casa del Caffè (via Cagliari 2) - 07041 Alghero (SS)
+39 079.979054 +39 079.974881
[email protected]

Lun.- Sab. / Mon - Sat: 9/13 – 15/19
Domenica e festivi / Sundays and holidays 10.00 / 13.00

Instagram Alghero Turismo

  • Il 21 giugno al makemusicla Festa della Musica di Los
  • Si riparte !!  Dopo lagrottadinettuno riaprono oggi al pubblico
  • Certi colori non stancano mai Alghero
  • La Grotta di Nettuno riapre al pubblico! A partire da
  • Questo fine settimana Alghero avrebbe ospitato una delle manifestazioni piu
  • La trasparenza del nostro mare Oggi dalla spiaggia di Mugoni
  • Quanto mancano a tutti noi panorami come questo? Ma Alghero
  • Maioliche colorate rivestono la guglia di uno dei campanili pi

Fondazione ALGHERO

logo-Fondazione-Alghero-360x172_2Versione_finale02

© 2018 Fondazione Alghero
Largo Lo Quarter - 07041 Alghero (SS)
(+39) 079 97 90 54 | (+39) 079 97 48 81

P.IVA 02410750901