#Koi cantando danzavamo

Inizio:
2016-12-16

Fine:
2016-12-16

Luogo:


Città:


Indirizzo:


“#KOI cantando danzavamo”
Coproduzione SpazioT – Le ragazze terribili

Performance specific
Di Chiara Murru
Live set di Frantziscu Medda Arrogalla

 

Un viaggio performativo tra terra, acqua, aria e fuoco in cui i performers conducono lo spettatore in un rituale sospeso nel tempo. La performance nasce da un intenso lavoro di ricerca teatrale sulle maschere dei mamuthones, realizzate da Franco Sale, iniziato nel 2008.
In #KOI cantando danzavamo il rigore delle maschere lignee si separa dal tradizionale costume e dal rito del Mamuthones, ritrovando un nuovo corpo e un inaspettato legame con gli elementi.

Una performance in maschera originale, che reinterpreta la tradizione. Lo studio della maschera tradizionale unito a quello di nuove sonorità elettroniche rappresenta un elemento che “unisce” il Mediterraneo, i suoi siti, la sua storia, in un progetto che ha la Sardegna come terra d’origine.
#KOI cantando danzavamo è una performance inedita, sempre diversa, che fa dello spazio una componente imprescindibile.
<< La storia della Sardegna è una storia di invasioni, ma i sardi chi sono? da dove vengono?
I sardi piccoli, scuri, tosti, liberi, hanno caratteristiche genetiche uniche, se è vero che sono uno dei cinque genotipi dell’umanità, ma la storia dei sardi è per certi versi, la storia dell’umanità, dei suoi misteri.
Come vivere, chi o cosa ci fa morire. Essere liberi e magri o schiavi e grassi. La storia antica dei sardi è la nostra storia, del nostro genoma emotivo, la storia dell’emozione che si prova vivendo dentro l’incanto del cielo, della terra, del mare, la storia della gioia che si prova quando si canta e si balla insieme.
E allora chi sono queste figure nere che penetrano silenziose nelle nostre case, che nascono dalla nostra terra, che si insinuano tra noi? >> (Prof. Claudio Bernardi, Università Cattolica – Milano)

 

Coproduzione SpazioT – Le ragazze terribili. In collaborazione con Associazione exPop Teatro XIV Ed. Festivalguer

Calendario Eventi

« Luglio 2020 » loading...
L M M G V S D
29
30
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
1
2
Mer 08

Casa Gioiosa Parco di Porto Conte | Visite

20 Settembre 2019 @ 8:00 - 30 Settembre 2020 @ 17:00
Mer 08

MASE – Museo Antoine De Saint-Exupéry

22 Novembre 2019 @ 8:00 - 22 Novembre 2020 @ 17:00
Mer 08

La Grotta di Nettuno riapre ai visitatori

23 Maggio @ 8:00 - 31 Agosto @ 17:00
Mer 08

Siti Archeologici e Musei: si riparte

8 Giugno @ 8:00 - 12 Luglio @ 17:00
Mer 08

AgriTeatrí

13 Giugno @ 20:00 - 31 Luglio @ 22:30
Mer 08

Programma Appuntamenti Estate 2020

2 Luglio @ 8:00 - 20 Settembre @ 17:00
Mer 08

Dona il tuo 5×1000

2 Luglio @ 8:00 - 30 Settembre @ 17:00
Mer 08

Intersezioni _ rete di festival…. senza rete

2 Luglio @ 8:00 - 27 Agosto @ 23:30
Sab 11

Edicions de l’Alguer | presentazione libri

11 Luglio @ 20:00 - 26 Agosto @ 23:00
Dom 12

Ufficio Informazioni turistiche

Ufficio di Informazioni Turistiche della Città di Alghero
The Official Tourist Centre of Alghero

Ex Casa del Caffè (via Cagliari 2) - 07041 Alghero (SS)
+39 079.979054 +39 079.974881
[email protected]

Lun.- Sab. / Mon - Sat: 9/13 – 15/19
Domenica e festivi / Sundays and holidays 10.00 / 13.00

Instagram Alghero Turismo

  • Il 21 giugno al makemusicla Festa della Musica di Los
  • Si riparte !!  Dopo lagrottadinettuno riaprono oggi al pubblico
  • Certi colori non stancano mai Alghero
  • La Grotta di Nettuno riapre al pubblico! A partire da
  • Questo fine settimana Alghero avrebbe ospitato una delle manifestazioni piu
  • La trasparenza del nostro mare Oggi dalla spiaggia di Mugoni
  • Quanto mancano a tutti noi panorami come questo? Ma Alghero
  • Maioliche colorate rivestono la guglia di uno dei campanili pi

Fondazione ALGHERO

logo-Fondazione-Alghero-360x172_2Versione_finale02

© 2018 Fondazione Alghero
Largo Lo Quarter - 07041 Alghero (SS)
(+39) 079 97 90 54 | (+39) 079 97 48 81

P.IVA 02410750901