Uniss al 100° Giro d’Italia

Anche l’Università degli Studi di Sassari partecipa al 100° Giro d’Italia con una serie di eventi che si terranno soprattutto (ma non solo) ad Alghero, sede della “Grande partenza” e del Dipartimento di Architettura, Design e Urbanistica dell’Ateneo.

Sulla Riviera del corallo si parte già dal 30 aprile nell’ex mercato del centro storico alle 18.00 con l’inaugurazione della mostra “In-Giro” “A-Round“, nell’ambito del progetto triennale “Sentieri contemporanei” (Uniss-Decamaster, Fondazione di Sardegna, associazione Zerynthia). La mostra sarà visitabile fino al 25 giugno.

Mercoledì 3 maggio alle 17.00 sempre ad Alghero (piazza Pino Piras e Torre medievale di Porta Terra), workshop “No Man’s Land/la città di tutti” e inaugurazione dell’installazione Site specific di Yona Friedman con Jean-Baptiste Decavèle. Gli studenti del Decamaster dell’Università di Sassari sono al lavoro già in queste ore, per le strade “rosa” di Alghero, per preparare gli allestimenti assieme al LEAP DADU- Laboratorio Internazionale sul Progetto Ambientale, l’NRD- Nucleo di Ricerca sulla Desertificazione dell’Ateneo, l’Ufficio Trasferimento Tecnologico dell’Università di Sassari che metteranno in vetrina le attività innovative del’Ateneo.

Il 3 maggio a Sassari, alle 11.00 nell’Aula Magna dell’Ateneo, appuntamento da non perdere con l’inviata di Rai Sport Alessandra De Stefano per l’incontro “Giornalismo, Donne e sport”.

Si prosegue il 4 e 5 maggio dalle ore 10.00 nel complesso di Santa Chiara (Dipartimento di Architettura) con la mostra “Idee per una mobilità alternativa e sostenibile ad Alghero” e la mostra fotografica sul tema dell’Architettura e del Paesaggio a cura dell’Associazione degli studenti del Dipartimento di Architettura, Design e Urbanistica Arkimastria. Previsto anche un punto informazioni dell’Università di Sassari.

Sempre il 4 e 5 maggio dalle 9.00, Lab session nel cortile antistante l’Asilo Sella organizzato dagli studenti del I anno del Corso di Scienze dell’Architettura e del Progetto e del Laboratorio LEAP-DADU.