Emozioni di primavera. 5° weekend al Parco di Porto Conte

Emozioni di primavera, yoga, trekking alla scoperta dei grifoni, animazione per bambini sul tema del Piccolo principe, buona musica e prelibatezze locali nel 5° weekend al Parco di Porto Conte. Ma non solo itinerari enologici su prenotazione nelle cantine di Santa Maria la Palma e Sella & Mosca e tanti altri servizi offerti dalle aziende certificate con il marchio di qualità ambientale della rete dei parchi e delle aree protette.

Sabato 6 maggio

Operativi come di consueto tutti i servizi a Casa Gioiosa con l´apertura dei musei e delle mostre insieme alle aule didattiche “Miniere e minerali” e “Vita da Api”. Visitabile ancora e in maniera eccezionale presso il centro visite dal mostra di uccelli imbalsamati del tassidermista Uberto Graziano. Esemplari di rapaci e trampolieri della laguna del Calich su diorami di assoluta suggestione. Davvero gustoso il pranzo anche per questo fine settimana, le aziende certificate Mangiasardo-Su brasceri insieme alle aziende agricole Riu e Mureddu offriranno dei menù degustazione a base di formaggi, ricotta con miele e ancora melanzane ripiene, melanzane all´algherese, favette alla mentuccia e delle dolcissime “tabaqueras”. Su prenotazione sempre operative le attività di noleggio di biciclette e mezzi elettrici. Sarà possibile inoltre fare delle escursioni lungo i sentieri di Cala Barca e Monte Timidone. Presso le aziende certificate del territorio, sempre su prenotazione, sarà possibile svolgere itinerari enologici con le tenute Sella & Mosca, la Cantina di Santa Maria la Palma e l´azienda Ledà d´Ittiri. Sarà possibile inoltre fare il battesimo dell´arrampicata presso il parco avventura Le Ragnatele, fare escursioni in bicicletta con Raggi di Sardegna e mangiare presso gli agriturismo certificati: Sa Mandra, Porticciolo, Barbagia, Naturabio, la Genziana e Agave e nei ristoranti La Nuvola e Sa Sevada.

Domenica 7 maggio

oltre ai servizi sempre presenti a Casa Gioiosa come riportato sopra, sarà possibile provare alle ore 11 l´esperienza di una seduta di Yoga nel giardino botanico della sede del Parco. E ancora fare un escursione di trekking “Alla scoperta dei grifoni” a monte Timidone. Nel pomeriggio invece animazione per bambini sul tema del “Piccolo principe” con intermezzi musicali della flautista Elisa Ceravola. A seguire eccezionale laboratorio di pittura e colori con il maestro Elio Pulli. Sempre per i bambini una deliziosa merenda a cura dell´agriturismo Porticciolo. Sul finale di serata nuova esibizione del Conservatorio Canepa di Sassari alle ore 17,30. Sempre attivi nell´arco della giornata e su prenotazione le escursioni in gommone(347/5845847), in kayak, immersioni subacquee e snorkelling(333/6744889).

Sempre su prenotazione chiamando qualche giorno prima sarà possibile provare l´ebrezza di andare in grotta con il battesimo della speleologia a cura del gruppo speleologico algherese (334/9877483).

Per ulteriori dettagli è attiva sul sito del parco www.parcodiportoconte.it la sezione dedicata del programma “Emozioni di Primavera”. Per chi non avesse l’auto e volesse raggiungere Tramariglio e la sede del Parco, è inoltre operativa un linea bus dedicata servita dalla ditta Cattogno Bus che esegue ogni sabato e domenica le seguenti corse giornaliere: da via Catalogna 8,40 / 12,40 e 15,40 e da Tramariglio 9,30 / 14, 30 e 19,30.