“Come Cristo Perdona”

8 Aprile
Cattedrale di Santa Maria
Ore 20.30

“Come Cristo Perdona” è uno spettacolo di Teatro Sonoro (musica dal vivo e narrazione teatrale) tratto dai testi apocrifi del Vecchio e Nuovo Testamento. E’ uno spettacolo per tutti, adatto ad un pubblico in cerca di una serata culturale di svago, tanto intensa quanto fruibile.
Racconta la storia, (con il tipico sapore che mescola la narrazione popolare ingenua e l’anelito fortemente spirituale, tipico dei testi apocrifi), di come Lucifero prende in odio Adamo, la tentazione di Eva, la cacciata dal Paradiso e la caduta sulla Terra. Poi, sempre seguendo alla gli antichi testi, della venuta di Cristo in Terra, della sua morte sulla Croce e della sua discesa agli inferi per liberare Adamo ed Eva dalla signorìa della Morte. Cristo sconfigge la Morte e perdona l’Uomo, restituendo ad esso il libero arbitrio sul Bene ed il Male.

Le musiche tratte dal repertorio composto dalla notissima Badessa medievale Hildegard von Bingen, eseguite per voce solista e sassofoni (baritono e contralto), sono reinterpretate e riadattate per il teatro da Francesco Santino Scognamillo, l’adattamento del testo e la voce recitante sono di Matteo Gazzolo.
“Come Cristo Perdona” liberamente tratto e adattato dai Vangeli apocrifi del Vecchio e Nuovo Testamento
musiche liberamente tratte da Hildegard von Bingen

Voce recitante
Live electronics
Sax Baritono e contralto
Voce di controtenore
Musiche ed effetti digitali

Durata prevista 1h, 20 min.

Allestimento e progettazione: Associazione Culturale Ammentu